Valdenses

 

Marcel Gonnet
Wainmayer
2015
Duermevela
Cinefonie

 

Il ritrovamento di un film muto censurato dal fascismo per vilipendio alla religione di Stato e andato perduto per mezzo secolo, è il filo lungo il quale Marcel Gonnet Wainmayer ci ricollega ai valori spirituali di Valdo da Lione, del suo culto e dei suoi seguaci che, considerati eretici, nell’XI secolo iniziarono ad insediarsi sulle montagne torinesi delle valli del Pellice, creando quella che è oggi la più antica chiesa cristiana protestante in attività.

Il Gruppo Teatro Angrogna, in tournèe tra i valdesi Uruguayani e Argentini, racconta il genocidio delle Pasque Piemontesi del ‘600, quando i valdesi, da sempre perseguitati, furono vittima di un prolungato sterminio dal quale sopravvisse circa il 15% degli abitanti delle valli.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *